Cerca

Giustizia: bene il Pacchetto Carceri

Chiediamo alla Ministra della Giustizia di aprire un confronto per proseguire con le riforme - Comunicato stampa di Fabrizio Fratini e Salvatore Chiaramonte, Segretari Nazionali FP CGIL
Durante l'incontro di oggi la FP CGIL ha ribadito alla Ministra l'apprezzamento per le misure varate per ridurre il sovraffollamento carcerario auspicando un confronto generale che abbia come obiettivo il ritorno delle carceri ai principi costituzionali.

E' stato sottolineato come sulle misure afferenti la depenalizzazione sia necessario agire anche su norme come la Bossi Fini e la Fini Giovanardi che sono la principale causa del sovraffollamento. Grande apprezzamento per il richiamo della Ministra alla centralità dell'art. 27 della Costituzione relativo alla rieducazione del detenuto; a tal riguardo è stata evidenziata, anche per far fronte all'allungamento della misura alternativa della detenzione domiciliare, la necessità di urgenti assunzioni di educatori ed assistenti sociali. Sono altresì indispensabili ulteriori assunzioni di poliziotti penitenziari per far fronte ai carichi di lavoro che deriveranno dall'apertura di nuovi istituti e padiglioni.

E' urgente inoltre un impegno della ministra affinché si intervenga in maniera risolutiva per porre fine allo scandalo degli ospedali psichiatrici giudiziari attraverso la loro immediata chiusura.

Roma, 23 dicembre 2011
tiziana.altea | 23 dicembre 2011, 14:57
< Torna indietro