Cerca

Sanità privata lombarda / Lo sciopero generale slitta al 18 giugno

Con presidio regionale unitario davanti ad Assolombarda
28 mag. – Slitta, per ragioni burocratiche, lo sciopero generale delle lavoratrici e dei lavoratori della sanità privata lombarda. Per amaro paradosso, e in ragione di inghippi burocratici, l’attesa segna non solo il legittimo rinnovo del contratto nazionale – con la pesantezza di oltre12 anni – ma anche della più alta forma di protesta per rivendicarlo. In ogni modo, lo sciopero sarà martedì 18 giugno invece che il 5. Confermato il presidio unitario regionale, dalle ore 9.30 alle 13.30 davanti alla sede di Assolombarda a Milano (via Pantano 9).
tiziana.altea | 28 maggio 2019, 18:26
< Torna indietro