Cerca

Funzioni Locali / L’attivo delle Rsu Fp Cgil

Ieri a Roma, nella sede confederale, le neo elette Rsu all’assise su contrattazione integrativa, ordinamento professionale, prossimo contratto nazionale
4 lug. - “Adesso costruiamo il futuro!”. Questo il titolo, e la prospettiva, dell’Attivo delle Funzioni Locali che la Fp Cgil ha organizzato martedì 3 luglio nella sede confederale di corso Italia a Roma. Una giornata proficua in cui, suddivisi in tavoli tematici, i lavoratori e le lavoratrici del comparto si sono confrontati per costruire insieme i prossimi passaggi: contrattazione integrativa, ordinamento professionale, prossimo contratto.
Nella sua relazione introduttiva, il segretario nazionale Fp Cgil Federico Bozzanca ha spiegato: “L’obiettivo di oggi è ambizioso, vogliamo scavare più a fondo nelle criticità vissute dal nostro comparto. Il bilancio del lavoro svolto è positivo, per la vittoria delle elezioni Rsu e per il rinnovo del contratto collettivo nazionale. La contrattazione integrativa è ora la leva essenziale per rispondere ai cambiamenti, dobbiamo aprire una stagione nuova. E’ tempo di riappropriarci del versante dell’organizzazione del lavoro e affrontare i disagi. Dobbiamo rilanciare il tema delle politiche assunzionali, i problemi di risorse rischiano di pregiudicare i servizi. La nostra rivendicazione deve essere il più ampia e compiuta possibile”.
A chiudere i lavori è stata la segretaria generale Serena Sorrentino: “L’iniziativa di oggi va nella direzione di un sempre maggiore coordinamento e coinvolgimento dei nostri delegati Rsu. Nel nuovo contratto ci sono alcuni nodi irrisolti di cui siamo consapevoli e che richiedono modifiche normative. Abbiamo una grande responsabilità in questa coda contrattuale e dobbiamo impedire che l’Aran faccia slittare la discussione. Il nostro compito è pretendere da subito l’esigibilità del nuovo sistema di relazioni sindacali e, soprattutto, riempirlo di contenuti dando gambe al contratto. Il congresso della Cgil sarà poi l’occasione per allargare la discussione sui temi del lavoro pubblico”. (Lucilla Pirovano)
pubblicazione | 04 luglio 2018, 09:58
< Torna indietro