Cerca

#FpBellaDifferenza / Iuri Lazzari, un candidato ‘nell’interesse di tutti’

Lavora per Bergamo Servizi, gruppo A2A. Ritiene la Cgil un sindacato che agisce, coi fatti. Vedi nell’ultimo contratto nazionale il mantenimento dell’articolo 18, quello bello, dello Statuto dei lavoratori
12 ott. – Iuri Lazzari, 36 anni, da 10 lavora alla Bergamo Servizi, azienda di 17 dipendenti, gruppo A2A. Autista raccoglitore, percorre le strade della città con il compattatore o il camioncino per il porta a porta. Si candida per la seconda volta come Rsu e Rlssa per la Fp Cgil. Perché la Cgil? “Per mia esperienza diretta finora è un sindacato che ha mostrato nei fatti di lavorare per i nostri interessi. Per l’ultimo ccnl, la Cgil si è messa in campo per tirar fuori qualcosa di migliore: il vecchio articolo 18 dello Statuto in caso di licenziamenti individuali, la tutela dei nostri diritti”. Perché ti candidi? “Penso di essere all’altezza della situazione. Ho un buon rapporto con colleghi e responsabili e sono una persona che si interessa. Lavoro ore in più, ma lo faccio volentieri, nell’interesse di tutti”. Una tua priorità? “Segnalare quelle zone più critiche dove non vengono rispettate le regole su come accantonare i rifiuti, aiutando così a rendere sempre più efficiente il servizio per i cittadini e, da rappresentante per la sicurezza, tutelare meglio la salute dei lavoratori. Qui anche col controllo dei mezzi di protezione individuale e il rispetto del codice della strada”.
tiziana.altea | 12 ottobre 2017, 07:53
< Torna indietro