Cerca

Sanità privata Mantova: presidio venerdì 25 gennaio per il rinnovo del contratto

Presidio unitario delle lavoratrici e dei lavoratori della sanità privata venerdì 25 gennaio 2019, dalle ore 10 alle 12, davanti alla struttura 'San Clemente' di Mantova
Le Organizzazioni Sindacali hanno deciso di organizzare un presidio con volantinaggio per rimarcare la necessità di rinnovare un contratto quello della Sanità Privata fermo  troppo tempo. Le lavoratrici e i lavoratori della sanità privata aspettano da 12 anni il rinnovo del loro 
contratto. È più di un anno che si sono aperte le trattative con le associazioni datoriali ARIS e AIOP, ma purtroppo non si è ancora giunti alla conclusione. Questo ritardo è oramai insopportabile, nessun lavoratore pubblico e privato ha mai aspettato così a lungo per vedere il proprio contratto rinnovato. I lavoratori della sanità pubblica hanno ottenuto da qualche mese il loro nuovo contratto. Le retribuzioni sono ferme da troppo tempo e hanno perso molto potere d’acquisto; il sistema dei diritti e delle tutele non è più adeguato ai cambiamenti avvenuti in questi anni.  Ciò nonostante i lavoratori del settore in questi anni hanno assicurato prestazioni sanitarie fondamentali a tutti i cittadini.
Molti ospedali e cliniche che erogano servizi sanitari in Lombardia sono strutture private e contribuiscono a garantire il diritto alla salute ai cittadini lombardi.
Senza il lavoro dei tanti lavoratori sanitari privati ciò non sarebbe possibile.
Chiediamo alle istituzioni di fare la loro parte per garantire un buon contratto ai lavoratori della sanità privata. Chiediamo ai cittadini di solidarizzare per un buon contratto per i lavoratori della sanità privata. Chiediamo alle aziende che sollecitino le loro rappresentanze per un buon contratto per i lavoratori della sanità privata.
 
CHIEDIAMO AD ARIS E AIOP CHE RINNOVINO FINALMENTE IL CONTRATTO PER LE LAVORATRICI E I LAVORATORI DELLA SANITÀ PRIVATA.
 
Le Segreterie Provinciali
 
FP CGIL-CISL FP-UIL FPL Mantova
tiziana.altea | 24 gennaio 2019, 14:11
< Torna indietro